Abusi su minore, Cassazione annulla condanna a prete bresciano

Ai domiciliari, il sacerdote deve rispondere di violenza sessuale su un giovane di 14 anni

Abusi su minore, Cassazione annulla condanna a prete bresciano

La Cassazione ha annullato la condanna a carico di don Angelo Blanchetti, sacerdote bresciano della Vallecamonica, che avrebbe dovuto scontare una pena a cinque anni per violenza sessuale su un giovane di 14 anni. Sospeso dalla Diocesi dopo l’arresto, il religioso è ai domiciliari. Nelle prossime settimane si capirà se gli atti dovranno tornare a giudizio alla Corte d’appello di Brescia o al primo grado per un nuovo processo.

http://www.affaritaliani.it/milano/abusi-su-minore-cassazione-annulla-condanna-a-prete-bresciano-643899.html