Caso Forteto, il 3 dicembre al via la commissione parlamentare d’inchiesta

L’ha annunciato in aula il presidente del Senato Elisabetta Casellati. Il capo e fondatore Rodolfo Fiesoli, detto il ‘profeta’ è stato condannato in Cassazione a 14 anni e 10 mesi

Firenze, 20 novembre 2019 –  Caso Forteto. Si riunirà il 3 dicembre alle 10 la commissione d’inchiesta sul caso Forteto riguardanti presunte molestie sessuali avvenute nella comunità per minori di Vicchio, in provincia di Firenze. L’ha annunciato in aula il presidente del Senato Elisabetta Casellati.

Il capo e fondatore Rodolfo Fiesoli, detto il ‘profeta’, era stato condannato nell’ottobre del 2018 dai giudici della Corte d’appello di Firenze a 14 anni e 10 mesi per abusi sessuali, anche su minori, e maltrattamenti. Con Fiesoli era stata condannata a 6 anni e 4 mesi anche Daniela Tardani, una delle madri affidatarie della comunità del Forteto, accusata di violenza sessuale di gruppo insieme al ‘profeta’.

E nei giorni scorsi scorsi i giudici della IV sezione penale della Corte di Cassazione hanno confermato la sentenza d’appello .

https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/caso-forteto-fiesoli-1.4897384?fbclid=IwAR0f0kcbIX3Ac8Ex9O1PknzT_3YrfEKeNuoXAv-gBe6HqWwy1Dw9IaYYyBY

Annunci