A Roma al via la marcia delle vittime di preti pedofili

Organizzata in occasione del summit Vaticano su abusi

Roma, 23 feb. (askanews) – A Roma le vittime di abusi da parte di preti pedofili e le associazioni che le sostengono sono scese in piazza per chiedere giustizia e tolleranza zero per i colpevoli, alla vigilia della chiusura del primo storico summit mondiale sulla tutela dei minori che hanno subito abusi sessuali da parte di esponenti della Chiesa, organizzato in Vaticano da Papa Francesco.

La manifestazione “March to Zero Tolerance”, partita da Piazza del Popolo e diretta verso Castel Sant’Angelo, è stata organizzata dalla rete di attivisti e vittime ECA Global (Ending Clergy Abuse-Global Justice Project) che ha chiamato a raccolta vittime da tutto il mondo. Sfilano tedeschi, inglesi, polacchi, al grido di “zero tolleranza”; fra gli italiani è presente l’associazione “Rete per l’abuso” di Francesco Zanardi.

Il summit in Vaticano sugli abusi, a cui hanno partecipato i presidenti di tutte le Conferenze Episcopali, si concluderà domani.

https://corrieredisiena.corr.it/video/tv-news/662227/a-roma-al-via-la-marcia-delle-vittime-di-preti-pedofili.html

Advertisements