Processo Don Barone. Ascoltato il perito della difesa. “Lesione all’orecchio…”

Il perito tenta di giustificare la lesione con altre cause

CASAPESENNA – Nell’ultima udienza del processo a carico di Don Michele Barone è stato ascoltato il perito di parte dell’imputato.

Il prete del Tempio di Casapesenna è accusato di lesioni su di una 14enne di Maddaloni e di violenza sessuale nei confronti di due giovani fedeli.

Il medico Landiconsulente della difesa ha tentato di smontare la ricostruzione della perizia fatta dal professionista nominato dalla Procura, il quale riconducente la deformazione dell’orecchio della ragazzina ai violenti esorcismi a cui la sottoponeva il sacerdote.

Per il medico Landi, invece, la lesione sarebbe riconducibile ad una malformazione del lobo dell’orecchio di natura congenita.

Nella prossima udienza verrà ascoltata anche la psicologa che ha raccolto la testimonianza della bimba.

Processo Don Barone. Ascoltato il perito della difesa. “Lesione all’orecchio…”

Annunci