fbpx
lunedì 20 Maggio 2024

Il giudice archivia il caso di abuso sessuale contro l’ex cardinale Theodore McCarrick

Mercoledì un giudice del Massachusetts ha archiviato un caso criminale di abuso sessuale su minori contro l'ex religioso cattolico di alto rango Theodore McCarrick, stabilendo che l'ex arcivescovo di Washington non era competente a sostenere un processo.

I più letti in questa Categoria

McCarrick, 93 anni, era stato accusato di aver aggredito un ragazzo di 16 anni durante un matrimonio di famiglia nel 1974, la prima accusa che McCarrick ha dovuto affrontare in un tribunale penale da quando una serie di accuse di cattiva condotta sessuale sono emerse nel 2018. Si trova ad affrontare un secondo abuso sessuale criminale. caso, che coinvolge la stessa presunta vittima, nel Wisconsin.

Una chiamata all’avvocato di McCarrick mercoledì non è stata immediatamente restituita.

La caduta di McCarrick, uno dei leader più visibili e connessi della Chiesa statunitense, ha avuto importanti effetti a catena, tra cui rabbia e sfiducia da parte dei laici e nuove regole del Vaticano che rendono leggermente più facile per i vescovi essere ritenuti responsabili. Rapporti esplosivi hanno mostrato, inoltre, che i leader di alto rango, dagli Stati Uniti a Roma, sapevano da tempo delle accuse di cattiva condotta di McCarrick con gli adulti. Si è scoperto che preti e laici avevano scritto agli ambasciatori vaticani e diverse cause legali per molestie contro McCarrick erano state risolte in silenzio.

La gestione delle denunce di cattiva condotta sessuale nei confronti di McCarrick rivela molto sulla Chiesa cattolica

Il giudice Paul McCallum del tribunale distrettuale di Norfolk a Dedham, Massachusetts, ha archiviato il caso mercoledì in un’udienza mattutina dopo che gli esperti della difesa e dell’accusa hanno concordato che McCarrick non era in grado di aiutare con la propria difesa, ha detto David Traub, portavoce del distretto. avvocato.

“Secondo la legge del Massachusetts, il caso non può andare avanti”, ha detto.

L’accusatore di McCarrick, James Grein, un insegnante di tennis della Virginia del Nord, ha presentato una dichiarazione alla corte per l’udienza di mercoledì in cui affermava che il caso “avrebbe fornito un modesto livello di rimborso”.

“Ho difficoltà a conciliare il concetto secondo cui qualcuno che è intelligente e articolato non è nemmeno competente per essere processato e rispondere delle sue azioni”, ha scritto. “Ho presentato le accuse in questa vicenda, nella speranza di trovare giustizia in questo tribunale. Invece, McCarrick cammina da uomo libero e a me non resta niente”.

Grein ha scritto al Washington Post dicendo che stava piangendo con “grandi emozioni”.

Mathew Schmalz, professore di studi religiosi alla Holy Cross ed editore del Journal of Global Catholicism, ha affermato che la decisione “danneggerà sicuramente le vittime”.

“Ma rimane la domanda sul perché gli avvertimenti su McCarrick siano rimasti inascoltati per così tanto tempo”, ha detto Schmalz. “L’indagine su McCarrick non dovrebbe concludersi con la decisione della procura su questo aspetto specifico del suo caso.”

La prossima udienza nel caso Wisconsin è prevista per il 18 settembre.

Questa storia verrà aggiornata.

https://www.washingtonpost.com/religion/2023/08/30/theodore-mccarrick-cardinal-sexual-abuse-case/


Scopri di più da Rete L'ABUSO

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Rete L'ABUSO

Rete L'ABUSO

La Redazione del servizio web

Next Post

Traduci

Highlights

Tessera Socio Tessera Socio Tessera Socio
ADVERTISEMENT

Welcome Back!

Login to your account below

Create New Account!

Fill the forms below to register

*By registering into our website, you agree to the Terms & Conditions and Privacy Policy.

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Scopri di più da Rete L'ABUSO

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading