Se i minori avranno l’accortezza di farsi abusare nello Stato della Città del Vaticano, vedranno tutelati i loro diritti; al di fuori, non possiamo agire.

Questo è quello che nella sostanza è contenuto nel Motu Proprio di papa Francesco che, è bene ricordare, ha validità nel solo Stato della Città del Vaticano. Pur ammettendo (essendo tra i rappresentanti delle 8 associazioni nazionali, di diversi paesi, ricevute dalla commissione prima del summit) che sono state accolte … Leggi tutto Se i minori avranno l’accortezza di farsi abusare nello Stato della Città del Vaticano, vedranno tutelati i loro diritti; al di fuori, non possiamo agire.