Search Results for "buso livio"

Cronaca

Coronavirus; Radio Maria fa cassa speculando sulla paura della morte

Questo credo sia il condivisibile pensiero di molti di coloro che hanno visto e soprattutto ascoltato lo spot di Radio Maria che in queste ore, in questo momento storico che fa paura a tutti, agevola gli anziani non fornendo loro qualche sorta di aiuto, ma agevolandoli attraverso un numero verde […]

Advertisements
Triveneto

La lettera integrale del prof. Giambruno Cecchin al Vescovo di Treviso e al Papa

Riceviamo e pubblichiamo Ecc. Rev.ma,             Ho esitato molto prima di inviarle questa lettera in quanto nuovo presule di Treviso  da settimane   insediato nella nuova diocesi. Avrà mille cose da fare, incontri da presiedere, persone da incontrare e mani di stringere.             Ma visto che è proprio all’inizio del suo […]

Il punto della Rete L'ABUSO Liguria

Sul pedofilo don Nello Giraudo, la Sorgini vuole spiegare o permane il silenzio?

 Il ruolo pubblico di Isabella Sorgini (assessore alle Politiche Sociali ed Educative del Comune di Savona) avrebbe imposto un’immediata spiegazione dopo quanto emerso nel procedimento penale a carico di Don Nello GIRAUDO, ma a Savona, invece, vi è stata una sorta di congiura del silenzio in cui tutti tacciono. Noi invece chiediamo che […]

Campania Il punto della Rete L'ABUSO

Un prete pedofilo per i bambini dell’ospedale Cardarelli. Giovanni Palmieri, già giudicato “incapace di intendere e di volere”.

Il 3 ottobre 2013 dai microfoni di Radio Maria padre Livio Fanzaga (nella foto) leggeva una lettera di don Giovanni Palmieri (padre Ivan per gli amici), cappellano ospedaliere al Cardarelli di Napoli. Non ci dilunghiamo sul preteso miracolo di Medjugorje: è tema di fede, per chi crede, e di indagine scientifica […]

Liguria

Savona – I Gironi Infernali Perpetuati Dai Preti E Protetti Dalla Chiesa (E Non Solo) – Prima Parte

A Savona tutto doveva restare nel più assoluto silenzio. Nell’assoluta impunità. Per la Diocesi gli abusi sessuali sui minori dovevano restare impuniti. Chi finiva vittima di quel girone infernale doveva subire in silenzio. Qualcuno però, alla fine, ha avuto il coraggio di denunciare. Di incoraggiare le altre vittime a denunciare. E […]