Mese: Luglio 2015

Cronaca

Il trailer di Spotlight, il film sullo scandalo dei preti pedofili con Michael Keaton e Mark Ruffalo

È online il primo trailer di Spotlight, il film diretto da Tom McCarthy dedicato al duro e controverso tema della pedofilia nella chiesa cattolica, e in particolare in quella americana. Il film si ispira all’indagine fatta dai giornalisti del The Boston Globe e condotta dallo “Spotlight Team” sull’arcivescovo cattolico Bernard Law accusato […]

Esteri

L’inchiesta australiana: i Testimoni di Geova non hanno denunciato 1.000 casi di pedofilia. La prima audizione di una teste vittima di abusi sessuali

Il testimone chiamato BCG ha dichiarato alla Commissione reale di poter provare che l’abuso sessuale di suo padre non veniva considerato ‘reato’ dalla chiesa. Alcuni anziani dei Testimoni di Geova costrinsero una ragazza a un confronto con suo padre che stava abusando di lei e che la incolpava di averlo […]

Toscana

Forteto: quegli abusi ai minori protetti dal Pd

UNA FOLLE SPERIMENTAZIONE SOCIALE Quella del “Forteto” è una delle più allucinanti vicende italiane. Per decenni, tra le colline del Mugello si è consumata una storia di orrori, abusi, violenze, potere e ideologia sulla pelle di ragazzi e bambini, sotto gli occhi distratti delle istituzioni, in alcuni casi addirittura complici. […]

Liguria

Lupi svela la missione di Tanasini: fare chiarezza su don Lupino, il fustigatore dei preti pedofili.

SILVIA CAMPESE SAVONA. Il vescovo di Chiavari,monsignor Alberto Tanasini, è stato invitato dalla Diocesi di Savona-Noli, in qualità di esperto giurista, «per occuparsi di situazioni riguardanti un membro del clero savonese». Presumibilmente, il parroco di Lavagnola, don Giovanni Lupino, che, da grande accusatore della chiesa savonese, diventerebbe l’imputato. Achiarirel’arcano, senza […]

Città del Vaticano

Pedofilia, la Cei assolve i sacerdoti: “Non siete obbligati a denunciare”

“Il vescovo non ha l’obbligo giuridico di denunciare notizie riguardanti casi di pedofilia”. Le linee guida Cei e le parole di Bagnasco fanno discutere. “Il vescovo, non rivestendo la qualifica di pubblico ufficiale, non ha l’obbligo giuridico, salvo il dovere morale di contribuire al bene comune, di denunciare all’autorità giudiziaria” […]

Città del Vaticano

Vaticano, veleni e sospetti dietro la frenata del processo per pedofilia e pedopornografia a Wesolowski

Alla vigilia della prima udienza, l’ex nunzio è stato ricoverato in ospedale. Dalla Santa Sede parlavano di terapia intensiva, ma in realtà l’ex arcivescovo era arrivato in stato confusionale (pare per un mix di alcol e farmaci) e dimesso dopo tre giorni. Secondo quanto risulta a ilfattoquotidiano.it, Papa Francesco è […]