Don Martinelli mai sospeso; la finta tolleranza zero di papa Francesco

Vi ricorderete di sicuro del caso di don Gabriele Martinelli, emerso grazie a Gianluigi Nuzzi, successivamente riportato anche nel suo ultimo libro “Peccato originale” e denunciato in ben tre servizi de LE IENE.

Ebbene il caso di don Martinelli diventa davvero emblematico perchè i fatti denunciati avvengono proprio nel piccolo stato della Città del Vaticano, da dove papa Francesco, quotidianamente rassicura al mondo intero sulla sua linea dura contro gli abusi sessuali.

Pochi mesi fa ci accorgemmo che don Martinelli raccoglieva prenotazioni per gli esercizi spirituali 2018 ai quali avrebbe presenziato niente popò di meno che Francisco Luis Ladaria, ovvero colui che in reatà è a capo dell’ufficio che dovrebbe indagare sui casi di abuso, ma che a quanto pare in quella occasione non lo ha fatto.

Pochi giorni fa altra sorpresa, ci scrive una persona da Lanzio D’Intelvi informandoci che don Martinelli non è neppure stato sospeso, celebrerebbe regolarmente messa nella parrocchia di sa Siro tutti i lunedì alle 8,30.

Un’altra conferma che dalla Santa Sede le cose sono state prese davvero poco sul serio.

Redazione

Advertisements