Sciacca, “Fece sesso con minori”, condanna definitiva per ex sacerdote

Sciacca, “Fece sesso con minori”, condanna definitiva per ex sacerdote
La Corte di Cassazione ha giudicato inammissibile il ricorso deglla difesa di Davide Mordino, 47 anni, e parroco della Basilica di San Calogero a Sciacca.
L’uomo era stato condannato a 9 anni e 8 mesi di reclusione per atti sessuali su minori. Modino era stato arrestato nel luglio del 2012 ed era finito prima in carcere e poi ai domiciliari.
Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe compiuto atti sessuali con due minori, mentre avrebbe tentato un approccio anche con altri due ragazzini, senza riuscirvi.
L’ex sacerdote si è sempre difeso dicendo di essere vittima di un complotto.

Advertisements