Le vittime dei preti pedofili in Cile: i vescovi non ci hanno mai voluto incontrare

Juan Carlos Cruz, James Hamilton e José Andres Murillo attaccano monsignor Juan Ignacio Gonzalez che ai giornalisti ha detto di aver espresso solidarietà alle vittime. “E’ un bugiardo, mai visto”

C’è uno strascico polemico serio rispetto alla vicenda dei preti pedofili in Cile. La posizione dei vescovi cileni espressa alla vigilia dell’incontro di oggi con Papa Francesco ha suscitato la reazione delle vittime di pedofilia. Juan Carlos Cruz, James Hamilton e José Andres Murillo, vittime del reverendo Fernando Karadima, attaccano in particolare monsignor Juan Ignacio Gonzalez che, incontrando i giornalisti in Vaticano ieri sera, aveva parlato della sua personale vicinanza alle vittime; ha spiegato di conoscerle e averle incontrate, comprese le tre persone che nelle settimane scorse avevano avuto udienza il Papa. “Mai visto in vita nostra”, questo il secco commento delle vittime, rilanciato dalla stampa cilena, che sottolneano come “la verità secondo i vescovi cileni è ben diversa da quella che viviamo tutti noi”.

http://www.globalist.it/world/articolo/2018/05/15/le-vittime-dei-preti-pedofili-in-cile-i-vescovi-non-ci-hanno-mai-voluto-incontrare-2024323.html

Advertisements