Pietramelara – Abusi sessuali, Argenziano condannato: ecco la decisione del giudice

Pietramelara – Concluso il processo di primo grado a carico di un 32enne di Pietramelara, accusato di aver abusato sessualmente di alcuni ragazzini del paese, in gran parte chierichetti nella chiesa di San Rocco.

I giudici del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere hanno condannato Pietro Argenziano a 4 anni di carcere. L’uomo è stato condannato per due episodi mentre è stato assolto per il terzo caso all’esame dei giudici.
Il difensore dell’imputato, l’avvocato Michel Mozzi, si è detto soddisfatto della sentenza che riduce fortemente la richiesta di condanna a sette anni formulata dal pubblico ministero. Tuttavia l’avvocato Mozzi ha già annunciato il ricorso in appello per tentare di annullare l’odierna sentenza o comunque di ridurre ulteriormente la pena subita

Pietramelara – Abusi sessuali, Argenziano condannato: ecco la decisione del giudice

Advertisements