Dragona, don Angelo “esplode” e picchia i bambini del catechismo. Il parroco su Fb: rimosso

«Carissimi tutti, mi dispiace enormemente per quanto accaduto ieri con don Angelo. il fatto non potrà ripetersi. Don Angelo è rammaricato e si è ritirato, conscio di doversi probabilmente curare». Lo scrive in un post su Facebook Leonardo Bartolomucci parroco della chiesa di Santa Maria Regina dei Martiri a Dragona in via Carlo Casini 282.

«Don Angelo, di anni settanta, dal mese di ottobre vicario parrocchiale della suddetta parrocchia, con profondo rammarico, chiede perdono ai bambini delle comunioni e al loro catechista verso i quali ha alzato le mani, sotto l’impulso della rabbia fuori controllo, nonché ai genitori, ai parrocchiani e agli altri sacerdoti, scioccati e stupiti dall’increscioso e grave evento, avvenuto oggi 17 gennaio 2018, durante l’ora di catechismo – si legge nel post – Pertanto, sentito il parere del Parroco don Leonardo e del Vescovo di Settore, ha accettato: di essere immediatamente rimosso dall’incarico e sospeso dalla pastorale; di farsi visitare e curare dal punto di vista neurologico e psichiatrico; di ritirarsi, in attesa che la giustizia faccia il suo corso, conscio di dover rispondere alle dovute denunce. Chiedo a tutti di pregare per questi bambini, per le loro famiglie e per il loro catechista, per una pronta ripresa del catechismo in serenità d’animo e consolazione del Signore, con il sostegno di tutti».

Il sacerdote, che avrebbe schiaffeggiato alcuni bambini durante l’ora di catechismo perché, a suo dire, «facevano chiasso», è stato denunciato per lesioni dalla polizia. Gli agenti del commissariato di Ostia sono intervenuti in seguito alla segnalazione dei genitori dei bambini, che hanno tra i 10 e gli 11 anni. Alcuni bimbi si sarebbero fatti refertare in ospedale.

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/dragona_prete_picchia_i_bambini_sospeso-3491987.html

Advertisements