Abusi, prete ridotto allo stato laicale

L’uomo,un 77enne dell’ordine dei Cappuccini si trova ora ospite in un convento in Svizzera interna. Avrebbe commesso abusi sessuali su diversi bambini.

A causa di abusi sessuali, ormai prescritti, su bambini, un prete dell’ordine dei Cappuccini è stato ridotto allo stato laicale dalla Congregazione per la dottrina della fede con sede in Vaticano. Lo indica una nota di Kathpress, l’agenzia stampa cattolica con sede in Austria.

L’uomo si trova ora ospite di un convento di Cappuccini della Svizzera tedesca. Vista l’età, 77 anni, e lo stato di salute precario, l’ex prete e l’ex cappuccino continuerà a vivere in convento.

Il caso del prete pedofilo è scoppiato come una bomba lo scorso febbraio in seguito alla pubblicazione di un libro redatto da una sua vittima, il friburghese Daniel Pitter di 58anni, con la prefazione di papa Francesco.

http://www.gdp.ch/svizzera/abusi-prete-ridotto-allo-stato-laicale-id172474.html

Advertisements