Mese: maggio 2017

PROVOLO; la chiesa non consegnerà i documenti alla giustizia.

Al di là dei proclami della Santa Sede puntualmente riportati dalla stampa, nel concreto l’ennesimo rifiuto della Santa Sede a collaborare con la giustizia. PROVOLO la chiesa non informerà la giustizia La commissione del Vaticano che indaga sulle denunce di abuso all’istituto Provolo, ha dichiarato che lo impedisce un accordo […]

Abusi, la vergogna e la lotta dei vescovi argentini

Intervista con Sergio Buenanueva, vescovo di San Francisco e presidente della Commissione dei Ministeri della Conferenza episcopale argentina, sulla risposta della Chiesa contro le violenze sessuali su minori Vergogna, rimorso e tristezza. Dolore. Sono le parole di monsignor Sergio Buenanueva, responsabile della prevenzione degli abusi sessuali contro i minori nell’episcopato […]

PROVOLO; seconda fase dell’inchiesta , gli avvocati iniziano ad esporre il carteggio arrivato dall’Italia.

Come abbiamo raccontato ieri, uno dei due 007 inviati da Papa Francesco per fare luce sugli abusi avvenuti presso l’Istituto cattolico Antonio Provolo di Mendoza, il Vicario Giudiziale padre Dante Simeon, è stato convocato per essere interrogato dal Pubblico Ministero Flavio D’Amore davanti al quale però, nell’intento di sottrarsi all’audizione, […]

Pedofilia al Provolo in Argentina, ispettore del Papa interrogato dal pm

Uno dei due religiosi inviati dal pontefice per indagare sullo scandalo scoppiato all’istituto di Mendoza è stato chiamato a collaborare in quanto persona informata sui fatti Erano stati incaricati da Papa Francesco di condurre delle indagini sullo scandalo pedofilia dell’istituto Provolo di Mendoza, in Argentina. Sono due sacerdoti che potrebbero rischiare l’incriminazione per […]

Forteto, la lettera di protesta delle vittime

“Setta di Stato” escluso dal salone del libro di Torino. Giornalisti e vittime protestano Setta di Stato. Il caso Forteto (Ab edizioni, 2015) è stato escluso dallo spazio riservato alla Toscana al Salone del libro di Torino (18-22 maggio). Lo stop era arrivato dal consiglio regionale ad aprile: dove una […]