Washington Post, su abusi clero ha ragione Fittipaldi

Editoriale, Papa ha detto cose giuste, ma ha fatto poco

(ANSA) – NEW YORK, 24 GEN – Sugli abusi sessuali su minori da parte del clero cattolico e sui vescovi che li hanno tollerati Papa Francesco “ha detto le cose giuste ma fatto troppo poco”.
Lo scrive il Washington Post in un durissimo editoriale in cui dà ragione a “Lussuria”, in inglese “Lust”, il saggio del giornalista italiano Emiliano Fittipaldi (Feltrinelli).
“Pubblicato la scorsa settimana, il libro è un atto di accusa non solo di una politica papale che non è riuscita a mantenere gli impegni presi sulla tolleranza zero, ma sull’intero papato di Francesco”, scrive il Washington Post.
“Anche adesso, dopo 15 anni dalle prime esplosive rivelazioni, non un solo vescovo è stato esplicitamente reso responsabile e privato del titolo”, scrive ancora il quotidiano della capitale americana. “Aspettando ancora le promesse del Papa”, è il titolo dell’editoriale firmato dall’editorial board che definisce “Lenta, inadeguata e compromessa la posizione del pontefice di fronte a questa vergogna”.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/libri/2017/01/24/wp-su-abusi-clero-ha-ragione-fittipaldi_c37caaaa-4984-4745-ae28-ece64aa409aa.html