Pesante replica dell’Associazione Sordi Provolo di Verona al vescovo Giuseppe Zenti

La replica dell’associazione arriva dopo questa intervista rilasciata dal vescovo Zenti

Il comportamento del Vescovo e’ quantomeno sconcertante.

Prima negava e  ora e’ disposto a collaborare.

Siamo  felici del suo ravvedimento e, visto che ha sempre ribadito di cercare la verita’, lo invitiamo a rendere nota la sentenza di cui parla e la lettera con la quale il Vaticano, a seguito della Commissione del 2011 sugli abusi all’Istituto Provolo voluta dalla Santa Sede, ha riconosciuto che detti abusi erano stati perpetrati, emanando peraltro pene estremamente edulcorate.

Sempre per amore di verita’.

Marco Lodi Rizzini

Associazione Sordi “Antonio Provolo”

Per le vittime di abusi”

 

Advertisements