Prete pedofilo, i fedeli lo difendono

Dopo la condanna a 4 anni di reclusione di don Antonello Tropea accusato di di prostituzione minorile, detenzione di materiale pedopornografico e adescamento di un minorenne vi ripropongo il mio reportage a Messignadi. I suoi parrocchiani lo difendevano così… (Non ci sono parole!! Per loro è innocente. Senza se e senza ma. E dunque, in una comunità come questa, quale bambino (se abusato) avrebbe il coraggio di denucniare alla propria madre?) GUARDATELO. E’ SCONCERTANTE!!

cattura