Sacerdote abusa delle bambine durante il corso per il battesimo

È il padre di una chiesa evangelica, rispettato e stimato da tutti. Il 50enne, di originisudamericane, violentava le minorenni che si apprestavano a ricevere il battesimo. I corsi erano singoli e si tenevano in appartamento privato a Quarto Oggiaro. Il pastore spiegava alle bimbe che con la sua benedizione sarebbero state liberate dal diavolo. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo faceva camminare le vittime dicendogli di poggiare i loro piedi sui suoi e le portava verso il letto per poi abusarne. Le indagini sono iniziate dopo la confessione di due bambine di nove e undici anni.

Le famiglie non hanno mai sospettato nulla, fino a quando alcune bimbe non hanno parlato con alcuni psicologi. Durante i colloqui, le ragazzine erano imbarazzate nel raccontare cosa l’uomo faceva con loro. Attraverso una bambola, hanno mostrato agli psicologi e familiari le violenze che hanno subito. L’uomo era rispettato talmente tanto nella comunità dove predicava che nessuno osava contraddire il suo pensiero. Le bambine non hanno mai avuto il coraggio di raccontare a nessuno queste torture, venivano deviate anche psicologicamente. Oggi è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale aggravata su minori. Intanto le indagini proseguono perché secondo gli inquirenti altre bambine hanno ricevuto questo trattamento.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/sacerdote-abusava-sessualmente-delle-bambine-durante-corso-b-1233528.html

Advertisements