Vaticano, l’ex vittima di abusi: “Il Papa contro i pedofili non fa nulla”

Ex membro della Commissione vaticana sugli abusi, Saunders accusa Bergoglio: “Oggi so che non mi ha ascoltato”

L’accusa è delle più gravi e arriva da un’intervista alla Bbc, in cui Peter Saunders, che Papa Bergoglio aveva voluto nella commissione vaticana contro i preti pedofili si scaglia contro la Santa sede, accusando Francesco di non fare abbastanza per arginare il fenomeno.

“La Chiesa cattolica non ha fatto nulla per eliminare gli abusi sui minori da parte del clero”, spiega Saunders, riferendosi al periodo successivo all’elezione al Soglio pontificio del Papa argentino. Vittima di molestie da parte di un sacerdote, Saunders sostiene di essere “una spina nel fianco del Vaticano” e di esserlo stato fin dal momento in cui è entrato nella Commissione, da cui è stato sospeso a febbraio.

Pensai che il nostro lavoro sarebbe stato quello di prendere delle decisioni contro i singoli sacerdoti abusatori e invece l’obiettivo è creare politiche e linee guida per stabilire quali sono le migliori pratiche per evitare gli abusi”, accusa Saunders, secondo cui la Commissione è solo una “questione di pubbliche relazioni”.

“Gli dissi che bisognava espellere tutti gli abusatori – ricorda con rammarico -. In quel momento ebbi la sensazione che mi stava prendendo sul serio. Ma oggi so che non mi stava ascoltando”.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/vaticano-lex-vittima-abusi-francesco-non-ha-fatto-nulla-1228433.html

Advertisements