Bimbi presi a frustate, prete di Sorrento a giudizio

È fissato a gennaio il processo nei confronti di un sacerdote e di un catechista di Sorrento accusati di aver malmenato 15 bambini durante un campo scuola a Campo Felice, in Abruzzo.

Ieri il giudice dell’udienza preliminare del tribunale dell’Aquila ha disposto il rinvio a giudizio per l’animatore parrocchiale, ora imputato di maltrattamenti e percosse, e per il prete, che nulla avrebbe fatto per evitare i maltrattamenti. I fatti risalgono all’estate del 2012. Secondo la ricostruzione ipotizzata dagli investigatori i bambini sarebbero stati frustati per ottenere più obbedienza. Ma una volta tornati a casa i genitori hano notato i segni sulle schiene dei ragazzini, e sono partite le indagini.

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=1404861&sez=NAPOLI&ssez=CRONACA

Advertisements