Abusi su minori e sesso di gruppo in parrocchia: arrestato sacerdote a Roma

Un sacerdote dei Parioli è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di aver abusato sessualmente di alcuni minori quando era sacerdote in una parrocchia in Argentina.

Un sacerdote di 46 anni, ora parroco di una chiesa nel quartiere romano dei Parioli, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di aver abusato sessualmente di alcuni minori quando era sacerdote in una parrocchia in Argentina. Era stato nominato a settembre 2013 parroco nella chiesa San Luigi Gonzaga in via di Villa Emiliani ai Parioli. Ma all’estero era già ricercato perché colpito da un ordine di carcerazione emesso dalle autorità argentine. L’arresto del sacerdote è scattato nel pomeriggio dello scorso 31 dicembre, poche ore prima di Capodanno. Secondo quanto si è appreso, il prete è ritenuto responsabile di aver corrotto dei minorenni ed averne abusato sessualmente all’interno dei locali parrocchiali quando esercitava le sue funzioni in una chiesa argentina della provincia di Salta, alle pendici delle Ande, nord ovest dell’Argentina, inducendoli anche a praticare sesso di gruppo. Gli abusi sarebbero avvenuti alcuni anni fa.

“Io non ne so nulla. Sono fuori Roma per esercizi spirituali. È una cosa che non parte dal Vaticano”. Così Padre Lombardi, direttore della Sala Stampa della Santa Sede e portavoce del Papa.

http://roma.fanpage.it/abusi-su-minori-e-sesso-di-gruppo-in-parrocchia-arrestato-sacerdote-a-roma/

Advertisements