Papa Francesco. Indulgenza plenaria ai Legionari di Cristo. La multinazionale pedofila salvata dalle pene dell’inferno, ma non dalle maledizioni delle vittime

ROMA – Papa Francesco ha concesso l’indulgenza plenaria, in forma di Giubileo, ai Legionari di Cristo e a tutti i membri del Movimento Regnum Christi, in occasione del 75esimo anniversario della fondazione. Questo Giubileo si concluderà nella Solennità del Sacro Cuore dell’anno 2016.

Indulgenza plenaria per i Legionari
La Penitenzieria Apostolica della Santa Sede ha emesso un decreto, firmato dal Penitenziere maggiore, il card. Mauro Piacenza, in risposta alla richiesta del direttore generale del Regnum Christi e della Legione di Cristo, padre Eduardo Robles Gil. I Legionari e i membri del Regnum Christi potranno guadagnare l’indulgenza plenaria nella solennità di Cristo Re del 2015 e nella solennità del Sacro Cuore del 2016, se rinnovano, per devozioni, gli impegni che li legano al Movimento o alla Legione e se pregano per la fedeltà della loro patria alla vocazione cristiana, per le vocazioni al sacerdozio e alla vita consacrata e per la difesa della famiglia.

Cos’è il Regnum Christi
Fondati dal sacerdote messicano Marcial Maciel, accertato pedofilo, i Legionari di Cristo sono stati commissariati da Benedetto XVI e ora vivono una seconda vita. In una lettera inviata a tutti i membri, padre Robles-Gil, scrive: «Vi incoraggio ad approfittare di questa grazia che il Santo Padre ci concede, e a rinnovare la nostra gratitudine al Signore, per il dono del Movimento e per incrementare il nostro desiderio di essere apostoli e testimoni credibili del Regno di Gesù Cristo». Il Regnum Christi è un movimento di apostolato formato dalla Congregazione di diritto pontificio dei Legionari di Cristo e da laici, laici consacrati e sacerdoti diocesani. (Fonte Askanews)

http://roma.diariodelweb.it/roma/articolo/?nid=20151028_359991

Advertisements