Mese: luglio 2015

Pedofilia, arriva il vescovo ispettore

MISSIONE SAVONESE PER IL PRESULEDI CHIAVARI “INVIATO” DEL VATICANO. NEL MIRINO LA DIOCESI Monsignor Tanasini ascolta le accuse di don Lupino che potrebbe essere a sua volta punito SILVIA CAMPESE SAVONA. Un ispettore di curia, inviato da Roma, non si può escludere da papa Francesco in persona, sta ascoltando e […]

Wesolowski malato, processo rinviato

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 11 LUG – L’ex arcivescovo Jozef Wesolowski non era presente al Tribunale vaticano alla prima udienza del processo per abusi su minori e pedopornografia per un “improvviso malore” che ne ha comportato il ricovero in terapia intensiva in un ospedale romano. La corte ha rinviato […]

Marsala, “Molestie telefoniche”: assolto don Vito Caradonna

Il giudice monocratico Matteo Torre, del Tribunale di Marsala, nel processo che vedeva don Vito Caradonna imputato per molestie telefoniche e minacce, ha assolto il prete marsalese “per non aver commesso il fatto”. Gli avvocati difensori di Caradonna, Stefano Pellegrino e Luigi Pipitone: “Siamo soddisfatti del risultato raggiunto e riteniamo […]

Processo in Appello Don Rasia: condanna a 4 anni

Condanna a 4 anni in Appello per don Marco Rasia, il sacerdote accusato di violenza sessuale nei confronti di alcuni giovani (minorenni), che frequentavano l’oratorio di Castelletto Ticino dove prestava servizio come coadiutore. Il giudice ha ridotto di due anni la pena che gli era stata inflitta in primo grado […]

Sergio Cavaliere: “Il vescovo Spinillo mi ha comunicato che don Marco Cerullo, prete condannato in Cassazione per pedofilia, è stato dimesso dallo stato di sacerdote”

Il vescovo di Aversa, mons. Angelo Spinillo, comunica le dimissioni dallo stato clericale di don Marco Cerullo, prete pedofilo. Nel corso della serie di iniziative telematiche promosse dalla diocesi di Aversa su Facebook per comunicare con i fedeli, su mia precisa domanda riguardante lo status del sacerdote pedofilo don Marco […]