Condannato il prete scappato dall’incidente in cui rimase coinvolto un giovane scooterista

La sentenza di 4 mesi e mezzo è stata convertita in una sanzione di oltre 33.000 euro. Il prete aveva sostituito nella parrocchia di Casalborsetti l’ex parroco Giovanni Desio

Come riportato dal sito Ansa.it, la fuga, dopo avere provocato con la sua auto un incidente nell’aprile del 2014 e nel quale un giovane di 17 anni era rimasto ferito cadendo dallo scooter, è costata al sacerdotePietro Gandolfi, un decreto penale di condanna a 4 mesi e 15 giorni convertiti in pena pecuniaria da33.750 euro, con sospensione.

L’incidente risale al 12 aprile 2014. Il parroco, che aveva sostituito nella parrocchia di Casalborsetti l’ex parroco Giovanni Desio arrestato per sesso con minori, aveva successivamente dichiarato di “essere addolorato dell’accaduto, ma pronto a pagare le eventuali conseguenze di un fatto che lì per lì non aveva colto nella sua gravità”.

La difesa si è riservata la possibilità di opporsi.

http://www.cervianotizie.it/articoli/2015/06/05/condannato-il-prete-scappato-dallincidente-in-cui-rimase-coinvolto-un-giovane-scooterista.html

Advertisements