Don Pascal, parla la difesa: “Scompensi sessuali colpa dei farmaci”

I farmaci assunti da don Pascal Manca per la cura del morbo di Parkinson potrebbero avergli provocato degli scompensi sessuali: si è parlato anche di una ipotetica «ipersessualità» ieri mattina nell’aula al piano terra del Palazzo di giustizia dove, a porte chiuse, per circa due ore si è svolta l’udienza del Tribunale del riesame che entro martedì dovrà decidere se concedere gli arresti domiciliari all’ex parroco di Mandas e Villamar, come richiesto dagli avvocati Luigi e Pierluigi Concas.

Oltre ad aver chiarito perché non esiste il pericolo di fuga paventato nell’ordinanza del gip che aveva disposto l’arresto come richiesto dal pm Liliana Ledda, i difensori del sacerdote hanno introdotto un altro aspetto, delicatissimo: i problemi di salute del prete.

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2015/05/23/don_pascal_parla_la_difesa_scompensi_sessuali_colpa_dei_farmaci-68-419918.html

Advertisements