Sacerdote condannato a 7 anni per abusi sessuali

Non sono state rivelate le generalità complete del sacerdote

VARSAVIA – Un tribunale polacco ha riconosciuto un sacerdote cattolico colpevole di abusi sessuali nei confronti dei minori e lo ha condannato a sette anni di prigione. Il tribunale della città occidentale di Wroclaw ha inoltre proibito, a vita, al 44/enne prete di ‘lavorare’ con i giovani e gli ha prescritto un trattamento psicologico.

In linea con la legge polacca sulla privacy, non sono state rivelate le generalità complete del sacerdote, identificato come Pawel K.

ats ansa

 

Advertisements