Sesso di gruppo in sacrestia. Arrestato il parroco dei Parioli

La Squadra Mobile ammanetta il parroco di San Luigi Gonzaga ai Parioli, raggiunto da mandato di cattura internazionale per pedofilia e corruzione di minorenne. Era sacerdote nella regione argentina di Salta. E’ accusato di aver praticato anche sesso di gruppo.

Aveva lavorato come parroco in Argentina, nella provincia di Salta nell’estremo nord occidentale del Paese. E qui che il sacerdote, all’epoca dei fatti, parroco in uno dei 23 dipartimenti amministrativi della regione, ha compiuto abusi sessuali su una serie di ragazzi, arrivando addirittura ad organizzare orge di gruppo.
Ora il parroco, da alcuni anni riparato in Italia, è stato arrestato in una chiesa romana, lo scorso 31 dicembre, ma la notizia è trapelata solo nella tardissima mattinata del 2 gennaio. L’arresto è stato eseguito dagli agenti della Squadra Mobile, perché era pendente su di lui un ordine di carcerazione emesso dalle autorità argentine.
Sui documenti trasmessi a Roma dal governi argentino, si fa riferimento chiaramente a una condanna per abusi sessuali nella parrocchia e corruzione di minorenne. Sono già in corso le pratiche per l’estradizione immediata.

IL SUO NOME è Alessandro De Rossi, 46 anni.

http://www.affaritaliani.it/roma/sesso-di-gruppo-in-sacrestia-il-prete-nascosto-a-roma-02012015.html

Advertisements