Le Case Degli Orrori, Abusi Sessuali Sui Ragazzi Da Parte Di Preti Che Li Avevano In Tutela

Ragazzini fragili dati un custodia a preti cattolici nelle case per ragazzi, sarebbero stati violentati sessualmente in numerose occasioni dagli stessi prelati. Il caso riguarda abusi commessi dall’anno 1995 in avanti. Le indagini sono condotte dagli inquirenti del tribunale di Banbridge, nella contea di Down.

La Chiesa cattolica ha ammesso di avere “catastroficamente e tragicamente” fallito nella tutela di alcuni bambini che erano stati affidati. Padre Tim Bartlett, rappresentante delle diocesi di Down e Connor, ha fornito prove  all’Historical Institutional Abuse Inquiry dell’ Irlanda del Nord. Si sta attualmente esaminando le denunce di abusi sessuali avvenuti nelle case di alcuni ragazzini nella Contea di Down. “La diocesi non vorrebbe offrire alcuna giustificazione in questa fase. si è limitata solamente a scusarsi” ha detto Padre Bartlett. “Persone molto malvagie” Ha detto all’udienza del tribunale di Banbridge ribadendo che gli abusi sarebbero avvenuti su dei bambini vulnerabili che erano stati affidati in tutela e la tutela dovrebbe essere invece cosa “nobile”. Tuttavia, è stato accertato che alcuni bambini sono stati abusati da alcuni esponenti della Chiesa Cattolica che hanno trovato forza nei ruoli di tutela e di autorità che ricoprivano in queste situazioni. Padre Bartlett ha detto durante l’inchiesta che “persone buone hanno commesso degli errori fondamentali e alcune persone molto malvagie hanno abusato dei loro ruoli per commettere delle azioni grottesche”. Il sacerdote delle contee di Down e Connor sacerdote stato accolto calorosamente da alcuni sopravvissuti di atti di  abusi, valutando come fondamentale la sua testimonianza.

Padre Bartlett lavora come vicario episcopale per l’educazione nelle diocesi di Down e Connor, ed è anche un membro del Consiglio Cattolico Sociale L’inchiesta è stata istituita nel 2013 per indagare sugli abusi nei confronti dei minori in istituti residenziali in Irlanda del Nord nel corso di un determinato periodo dal 1995 in avanti. Un totale di 13 istituzioni in Irlanda del Nord sono in fase di studio investigativo. Si sta attualmente esaminando denunce di abusi in una “Casa per ragazzi”,  nelle diocesi di Down e Connor. La casa è stata gestita dall’ordine religioso De La Salle.

https://www.bambinidisatana.com/2014/12/le-case-degli-orrori-abusi-sessuali-sui-ragazzi-da-parte-di-preti-che-li-avevano-tutela/

Advertisements