Il prete accusato di sesso con minori scarcerato: è in una clinica in Umbria

Don Giovanni Desio ai domiciliari dopo una lettera di pentimento.

 Il Tribunale della Libertà di Bologna ha concesso gli arresti domiciliari a don Giovanni Desio, il parroco di Casal Borsetti accusato di molestie sui minori.

Il religioso – come ricorda in un’agenzia l’Ansa – era in carcere dal 5 aprile quando – poche settimane dopo essere finito in un canale mentre era alla guida ubriaco sul suo Suv – fu arrestato dalla polizia con l’accusa di aver avuto rapporti sessuali con alcuni ragazzini che frequentavano la sua parrocchia.

Nei giorni scorsi all’avvocato di Desio è stato notificato l’atto di chiusura di fine indagini, che di solito precede il rinvio a giudizio.

Il parroco si è presentato in tribunale, consegnando una lettera ai giudici in cui si dice pentito, di fatto ammettendo anche le sue colpe.

I giudici gli hanno così concesso i domiciliari in una clinica in Umbria, dove verrà seguito anche da psicologi.

http://www.ravennaedintorni.it/ravenna-notizie/44240/il-prete-accusato-di-sesso-con-minoriscarcerato-e-in-una-clinica-in-umbria.html

Advertisements