Prete molesta 17 enne sul tram, denunciato

La Polizia sta indagando sulla vicenda di un prete 54enne che avrebbe molestato sul tram un minore di 17 anni. Il ragazzo, dopo essere stato accarezzato nelle parti intime, ha reagito schiaffeggiando il prelato nei cui confronti è scattata una denuncia per molestie sessuali.

 Clero nella bufera dopo il caso del prete 54enne che ha molestato un ragazzino sul tram accarezzandolo nelle parti intime. Una vicenda sulla quale sono in corso indagini da parte della Polizia ma che ha già alcuni punti fermi come la denuncia scattata nei confronti del prelato per molestie sessuali.

Tutto è accaduto martedì pomeriggio sul tram a poche centinaia di metri dal capolinea dell’Annunziata.  La bagarre è scoppiata all’altezza della fermata antistante gli imbarcaderi della Caronte Tourist. Il 17enne improvvisamente ha prima spintonato e poi schiaffeggiato il prete prima di essere calmato da altri passeggeri. Il giovane ha  urlato tutta la sua rabbia all’indirizzo del sacerdote. Poi ha chiesto l’intervento della Polizia.

Quando sono giunte le Volanti il minore ha raccontato agli agenti di essere stato molestato durante il tragitto. Il prete, approfittando della calca, avrebbe iniziato a palpeggiarlo e ad accarezzarlo nelle parti intime. Il ragazzo si è subito mostrato infastidito ma inizialmente non ha avuto nessuna reazione eclatante.

Ha tentato di spostarsi ma il 54enne prelato ha continuato ad insidiarlo. Finchè il minore non è passato alle maniere forti mollandogli due sonori ceffoni. La Polizia ha quindi sentito alcuni passeggeri testimoni della vicenda. I due sono poi stati condotti in caserma per essere sentiti. Della vicenda potrebbe ora occuparsi la Procura.

http://www.gazzettadelsud.it/news/114567/Prete-molesta-17-enne-sul-tram.html

Advertisements