Aspettando l’esito del ricorso ecco dove dice messa a Milano don Inzoli…

 Presumibilmente entro la fine dell’estate, il Santo Padre papa Francesco, esaminate le carte, si esprimerà in merito al ricorso (atto “compilato” dopo la  cosiddetta spretatura, decisione questa presa sotto il papato  Benedetto XVI) presentato e firmato da don (poiché aspettando l’esito tecnicamente è ancora un sacerdote) Mauro Inzoli.

Intanto un sito internet ha pubblicato una lista shock relativa a preti purtroppo incappati, per così dire, in “disavventure”, ebbene in questa lista (la cui veridicità è tutta da verificare) comparirebbe pure il nome dell’ex parroco della parrocchia di Santa Trinità. Ciò nonostante, molti fedeli cremaschi ancora vicinissimi all’illustre prete fiduciosi, o meglio, convinti nella sua piena assoluzione, attendono l’esito del ricorso per festeggiare. Già ma dove celebra abitualmente messa don Inzoli?

A Milano in pieno centro storico, non lontano dall’artistico quartiere di Brera, nella cappella (Corso di Porta Nuova) di San Giovanni di Dio e Vincenzo, chiesetta praticamente annessa all’ospedale meneghino del Fatebenefratelli.

Il vescovo di Crema Oscar Cantoni (il papa recentemente l’ha informato sugli ultimi sviluppi di questa particolare vicenda) e la diocesi intera, in febbrile attesa, aspettano lo sviluppo degli eventi.

Stefano Mauri

http://www.sussurrandom.it/site/aspettando-lesito-del-ricorso-ecco-dove-dice-messa-a-milano-don-inzoli/

Advertisements