Svitto: abusi sessuali in collegio?

Le accuse sono state mosse dallo scrittore basilese Claude Cueni nel suo ultimo libro

SVITTO – Il canton Svitto vuole fare luce sulle accuse di abusi sessuali alla scuola cantonale Kollegium Schwyz (KKS) mosse dallo scrittore basilese Claude Cueni nel suo ultimo libro. Cueni ha frequentato l’istituto per 14 mesi nel 1973 e 1974: nel suo romanzo autobiografico “Script Avenue” parla di abusi da parte di preti. In un comunicato odierno il dipartimento dell’istruzione ha invitato lo scrittore a concretizzare le denunce: nel frattempo sono già state avviate verifiche per stabilire i fatti. La KKS non ha più un internato dal 2001.

http://www.cdt.ch/svizzera/cronaca/107461/svitto-abusi-sessuali-in-collegio.html

Advertisements