Salerno, centro storico. Abusi su 20enne. Prete frate minore verso il giudizio, Costretto a sesso per lavorare. Prete trasferito e nascosto

 di Angela Trocini

Un sacerdote salernitano finisce sotto inchiesta per abusi sessuali. La vicenda è antecedente al 2011, anno in cui il religioso è stato trasferito dalla chiesa dove amministrava i sacramenti. Un luogo di culto in pieno centro cittadino e molto frequentato dai fedeli di Salerno. È stata la presunta parte lesa a denunciare il religioso per gli abusi sessuali.

Il giovane, poco più che ventenne e proveniente da un comune della Valle dell’Irno, con la promessa di essere assunto come autista e tuttofare fu ospitato dall’indagato (un frate minore che aveva ricevuto l’ordinazione di sacerdote) ma di notte, come ha denunciato il ragazzo, era costretto ad avere rapporti sessuali con il religioso. Non è escluso che, in un primo momento, il giovane abbia accettato le avances del sacerdote che in seguito, però, sono sfociate in una denuncia per un’ipotesi di reato molto grave. L’inchiesta è già conclusa e sembra che il magistrato titolare delle indagini abbia già chiesto il rinvio a giudizio per il frate minore che sarebbe stato allontanato da Salerno un paio di anni fa.

http://www.ilmattino.it/SALERNO/sesso-in-cambio-di-lavoro-sacerdote-indagato/notizie/702754.shtml

Advertisements