Il prete che ha drogato e violentato cento bambini “protetto dalla Chiesa”

Il prete che ha drogato e violentato cento bambini “protetto dalla Chiesa”
Le accuse contro il prelato, ben circostanziate, originate da indagini della magistratura locale: il sacerdote sarebbe stato “coperto” dalla gerarchia ecclesiastica per oltre 30 anni

Sarebbero oltre cento i bambini vittime degli stupri di Eduardo Cordoba, un prete cattolico messicano. Le accuse, circostanziate, sono state originate da indagini delle autorità giudiziarie locali, che hanno chiesto all’arcivescovo di Città del Messico di consegnare alla giustizia civile tutti gli archivi che riguardano le denunce presentate contro il religioso.

Dai primi dettagli emersi, il prelato narcotizzava le vittime prima di violentarle, e sarebbe stato “coperto” dalla gerarchia ecclesiastica per oltre 30 anni.

Magistrati e cittadini cercano in queste ore di ottenere nuove informazioni, anche attraverso cartelloni pubblicitari che, sotto la foto del sacerdote, recitano: “Sei stato vittima? Denuncialo”

http://www.today.it/rassegna/prete-drogato-violentato-bambini-chiesa.html
Advertisements