#pretipedofili : udienza preliminare per ex parroco Belcastro

 Dopo la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Procura della Repubblica di Catanzaro, e’ fissato per il 10 aprile l’avvio dell’udienza preliminare a carico di R. M., ex parroco della cittadina di Belcastro dal 2007 al 2010, accusato di pedofilia. Sara’ il giudice Maria Rosaria Di Girolamo a decidere se mandare il sacerdote sotto processo, dopo il confronto in aula fra la pubblica accusa – cui si affiancheranno le parti civili (rappresentate dall’avvocato Antonello Talerico) – e la difesa (affidata all’avvocato Aldo Trunce’). Pesantissime le contestazioni a carico del sacerdote, che secondo la Procura del capoluogo calabrese dovrebbe rispondere di attenzioni sessuale ai danni di una decina di minorenni, secondo le risultanze di un’indagine apertasi oltre tre anni fa a seguito della denuncia presentata da alcuni genitori di una delle presunte giovanissime vittime. Segnalazione cui se ne aggiunsero altre nel corso delle indagini, durante le quali i carabinieri raccolsero le dichiarazioni di decine di persone, e furono anche acquisiti con incidente probatorio – e dunque con valore di prova all’eventuale futuro processo – i racconti dei minorenni coinvolti nei presunti abusi. Quanto all’indagato, non se ne ebbero piu’ notizie precise dal dicembre del 2010, quando si venne a sapere dell’indagine in corso.

http://www.radiogammanostop.it/News/elenco/12340/pedofilia-udienza-preliminare-per-ex-parroco-belcastro

Advertisements