L’ARCIVESCOVO WESOLOWSKI COSTRINGEVA I BIMBI AL SESSO ORALE, SCANDALO NELLA CHIESA

 VARSAVIA – Un nuovo, sconvolgente scandalo sta attanagliando la comunità cristiana polacca: l’arcivescovo Józef Wesolowski è accusato di aver costretto giovani domenicani ad avere rapporti di sesso orale con lui.
Da mesi Wesolowski è rifugiato nella Città del Vaticano, per scappare agli occhi indiscreti.
Ma Papa Francesco, a scanso di ogni dubbio, gli agosto gli ha tolto l’incarico da nunzio apostolico della Repubblica Dominicana.
Wesolowski ha 65 anni e si aggiunge ad una lista molto lunga di ‘uomini della Chiesa’ coinvolti in scandali sessuali, quasi sempre con minorenni. Negli ultimi anni, infatti, sono stati accusati di abusi su minori ben 27preti: un numero allarmante, a dimostrazione della crescita vertiginosa di questo macabro fenomeno.

http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/arcivescovo_wesolowski_sesso_orale_scandalo_chiesa/notizie/454096.shtml

Advertisements