Reintegrò prete pedofilo, assolto Lynn

NEW YORK – La corte d’appello della Pennsylvania capovolge la sentenza a carico di monsignor William Lynn, condannato nel 2012 da tre a sei anni carcere per aver reintegrato un prete accusato di pedofilia. Lynn, secondo quanto stabilito dalla Corte d’Appello, deve esser rilasciato immediatamente.

Lynn era stato condannato per aver messo in pericolo bambini assegnando il prete, che aveva una lunga storia di abusi, a una parrocchia di Philadelphia, dove la sua storia non era conosciuta.

William Lynn, che non era accusato personalmente di molestie, era stato il primo monsignore a essere condannato per aver messo in pericolo bambini consentendo a un prete pedofilo di continuare a restare in contatto con loro.

Lynn fra il 1992 e il 2004 ha ricoperto un ruolo elevato nella diocesi di Philadelphia e – secondo l’accusa che gli era stata mossa – avrebbe dovuto indagare e segnalare eventuali casi di abusi.

Secondo la corte d’appello, “non ci sono prove sufficienti a dimostrare che (Lynn) abbia abito con l’intento di promuovere o facilitare il reato” di cui era accusato il prete.

http://www.cdt.ch/mondo/cronaca/97828/reintegro-prete-pedofilo-assolto-lynn.html

Advertisements