ABUSI SU MINORI, EX PARROCO AGRIGENTINO SARÀ PROCESSATO A LUGLIO

Mercoledì 26 Giugno 2013

AGRIGENTO – Preti pedofili, continuano i procedimenti penali a riguardo. Davide Mordino, 42 anni, l’ex parroco della basilica di san Calogero a Sciacca accusato di aver compiuto atti sessuali con minorenni, sarà processato al tribunale della città nell’Agrigentino il prossimo 17 luglio: lo ha disposto il Gip presso il tribunale di Palermo Marina Petruzzella.

DOMICILIARI Mordino, riferisce il ‘Giornale di Siclia’, si trova agli arresti domiciliari dopo un perodi di detenzione in carcere e per lui è arrivata da tempo la dispensa dal sacerdozio e la riduzione allo stato laicale. Secondo l’accusa, l’ex prete avrebbe compiuto atti sessuali con quattro ragazzi durante la sua permanenza a Sciacca, mentre con altri due avrebbe tentato ma non sarebbe riuscito nell’intento per il loro rifiuto. Mordino, che ha lasciato la basilica di San Calogero poco prima del Natale 2009 ed arrestato a luglio dello scorso anno per poi essere posto ai domiciliari, è accusato ance di aver indotto minori a posare nudi per delle foto che lui stesso avrebbe realizzato.

http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/abusi_minori_parroco_processo_davide_mordino/notizie/296890.shtml

Advertisements