IL CARDINALE PELL HA COPERTO CENTINAIA DI ABUSI SESSUALI SUI MINORI

E’ stato nominato da papa Francesco consigliere sulla riforma dell’ amministrazione opaca della Chiesa. Chi meglio di lui?

Il Cardinale australiano George Pell è stato coinvolto in pieno in uno scandalo sulla pedofilia. Il porporato, infatti, ha ammesso di aver coperto gli abusi di numerosi sacerdoti sui minori, per paura che esplodesse uno scandalo. Il governo australiano, titolare dell’inchiesta, ha spiegato che “la motivazione principale sarebbe stata quella di tutelare la reputazione della Chiesa”.

Il cardinale Pell è uno degli otto nominati da Papa Francesco come consiglieri sulla riforma dell’amministrazione opaca della Chiesa Cattolica, ma a quanto pare era ben a conoscenza dei 620 bambini abusati da esponenti del clero australiano dal 1930 in poi, molti dei quali hanno recentemente testimoniato la loro esperienza coi sacerdoti.

Advertisements