Newark (USA). Le direttive fantasma delle diocesi americane, Vicario episcopale rimosso. Proteggeva prete pedofilo invece di allontanarlo dai bimbi

Vicario episcopale rimosso. Proteggeva prete pedofilo invece di allontanarlo dai bimbi

Pubblicato il 26 maggio 2013 19.14 | Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2013 19.14

NEWARK, STATI UNITI – Il vicario generale della arcidiocesi di Newark, New Jersey, John E. Doran, e’ stato allontanato per non aver monitorato propriamente le attivita’ di un prete al quale era stato vietato di avere contatti con i bambini. Ad annunciarlo la stessa arcidiocesi dopo aver ”rinvenuto alcune debolezze operative nel sistema. I protocolli in atto non sono stati sempre osservati.

Il risultato di queste carenze e’ il fatto che sia io – scrive l’arcivescovo Jophn J. Myers in una lettera ai fedeli – sia mons. Doran riteniamo che l’arcidiocesi sara’ meglio servita con le sue dimissioni da vicario generale. Questa azione apre la strada a modifiche piu’ efficaci nella nostra funzione di monitoraggio”. A mons. Doran – riporta il New York Times – era stata assegnata la supervisione del reverendo Michael Fugee, accusato nel 2003 di aver molestato un ragazzo.

Il verdetto era stato successivamente capovolto in seguito a un errore giuridico, ma il reverendo Fugee aveva confessato alle autorita’ di aver impropriamente toccato un ragazzo e si era accordato per sottoporsi a una terapia. Nell’ambito dell’accordo raggiunto con le autorita’ della contea di Bergen, il reverendo si era impegnato a non officiare piu’ a giovani ragazzi per il resto della sua vita. A Doran era stata quindi data la responsabilita’ di sorvegliare il rispetto dei patti.

Le indagini condotte dal quotidiano del New Jersey, The Star Ledger, e pubblicate in aprile hanno pero’ rivelato che il reverendo Fugee ha continuato a lavorare con bambini e ragazzi, ascoltando le loro confessioni, partecipando a ritiri e anche pubblicando alcune sue foto con i ragazzi sulla sua pagina Facebook. Rivelazioni che hanno costretto il reverendo Thomas Triggs, della chiesa di Colts Neck dove Fugee partecipava ai ritiri giovanili, a dimettersi. L’arcivescovo Myers ha invece continuato a difendere la gestione del caso fino alla scorsa settimana, quando padre Fugee e’ stato arrestato per aver violato l’accordo con le autorita’.

Usa. Vicario generale arcidiocesi Newark allontanato per prete p******o

Advertisements