Uganda. Sospeso padre Anthon Musaala, prete che denuncia i preti pedofili, Il nuovo corso sugli abusi di papa Francesco

Succede in Uganda. Invece che prendere provvedimenti, il vescovo locale ha sospeso padre Anthony Musaala, che ha denunciato gli abusi sessuali sui bambini da parte dei preti pedofili.

In going public, Anthony Musaala has forced the Roman Catholic Church in Uganda to confront a problem it had insisted didn’t exist. And he may stir a debate far beyond Africa’s most Catholic of countries.

The Ugandan priest has been suspended indefinitely by the archbishop of Kampala for exposing what he calls an open secret: Sex abuse in the Catholic Church is a problem in Africa as well as in Western Europe and North America.

Uno scandalo senza confini. Ma nessuna novità. Abusi di questo tipo sono denunciati a partire da quando la Chiesa ha cercato di introdurre il celibato obbligatorio. È questo il tema del mio prossimo libro.

http://www.latimes.com/news/nationworld/wo…0,4578310.story

Advertisements