Sicilia, Pedofilia e prostituzione a Sciacca: chiesto rinvio a giudizio per l’ex sacerdote Davide Mordino

 

La Procura della Repubblica di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio per Davide Mordino, 42 anni, ex parroco della Basilica di San Calogero, a Sciacca, arrestato nel luglio dello scorso anno dalla polizia perché accusato di aver compiuto atti sessuali con numerosi minori di sesso maschile di età compresa a tra i 14 ed i 18 anni in cambio di denaro, con l’aggravante di aver commesso i fatti in danno di minori e con l’abuso di poteri e con violazione dei doveri inerenti la propria qualità di ministro di culto. Mordino, ridotto allo stato laicale dalla Chiesa, si trova agli arresti domiciliari.

http://www.canicattiweb.com/2013/04/20/sicilia-pedofilia-e-prostituzione-a-sciacca-chiesto-rinvio-a-giudizio-per-lex-sacerdote-davide-mordino/

Advertisements