Violenza sessuale: indagato un ex parroco del centro storico

Il sacerdote avrebbe molestato un 27enne

Pubblicato il 07/11/2012, 21:07

La Procura di Lanciano ha aperto un’inchiesta sull’ex parroco di una chiesa del centro storico della città. E l’ipotesi di reato è gravissima: violenza sessuale nei confronti di un 27enne che frequentava la parrocchia e che sarebbe stato oggetto di attenzioni particolari da parte del religioso. Le indagini della magistratura erano partite lo scorso anno, quando il prete rimase vittima di un’aggressione nei pressi di un’abitazione di Villa Andreoli. In un primo momento si pensò a un gruppo di tossicodipendenti, ma pian piano emerse un altro scenario: in quella casa, infatti, viveva il giovane, che aveva lasciato la stessa congregazione religiosa di cui faceva parte anche il parroco e che lui stava cercando di convincere a tornare con insistenza. Il 27enne, che all’epoca era anche fidanzato, raccontò di essere rimasto all’inizio fortemente colpito dalla personalità del sacerdote, e di averlo anche seguito in pellegrinaggi in Grecia, in Brasile e alle Canarie. Poi, però, resosi conto di quegli strani atteggiamenti, si era allontanato dalla chiesa, scatenando una vera e propria persecuzione da parte del prete per convincerlo a ripensarci.

http://www.videocitta.it/articoli/violenza-sessuale-indagato-un-ex-parroco-del-centro-storico

Advertisements