Pedofilia, arresti domiciliari per padre Davide Mordino

L’indagine a suo carico scattò nel corso dell’operazione antidroga “Mata Hari” in quanto, secondo gli inquirenti, il parroco avrebbe intrattenuto rapporti sessuali con uno degli indagati
di Redazione 19/09/2012

Sciacca, rapporti sessuali in cambio di denaro: arrestato sacerdote Sciacca, rapporti sessuali in cambio di denaro: arrestato sacerdote

Il Tribunale del Riesame di Palermo ha concesso gli arresti domiciliari a padre Davide Mordino, per anni parroco della basilica di San Calogero a Sciacca, arrestato con l’accusa di aver compiuto atti sessuali con minorenni in cambio di denaro.

L’indagine a suo carico scattò nel corso dell’operazione antidroga “Mata Hari” in quanto, secondo gli inquirenti, il parroco avrebbe intrattenuto rapporti sessuali con uno degli indagati.

Secondo una prima ricostruzione, padre Mordino avrebbe avvicinato ii giovani con la scusa di effettuare un test sensoriale, al quale sarebbero seguiti i rapporti sessuali con pagamenti di cifre che si aggiravano dai 50 ai 300 euro. Il parroco, inoltre, avrebbe fatto firmare ai ragazzi un modulo intestato a una nota società televisiva tramite il quale avrebbero potuto partecipare a diversi programmi televisivi.

Padre Mordino ha respinto tutte le accuse e avrebbe fornito elementi che sosterrebbero la sua estraneità ai fatti.

http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/arresti-domiciliari-padre-davide-mordino-sciacca-19-settembre-2012.html

Advertisements