Marano, si dimette prete pedofilo lettera di Sepe ai sacerdoti

La vicenda sollevata dalle “Iene”. L’arcivescovo di Napoli ai religiosi del circondario: condivido il vostro dolore

Marano, si dimette prete pedofilo lettera di Sepe ai sacerdoti
L’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, dopo che le Iene hanno sollevato il caso di un sacerdote che, emerge dai video mandati in onda, aveva “particolari attenzioni” verso i giovani, ha scritto ai sacerdoti di Marano, comune alle porte della città, “per condividere il dolore vostro e di tutti i sacerdoti della Diocesi per il grande disagio che state affrontando a causa delle note vicende, che feriscono ancora di più l’immagine della nostra amata Chiesa e offendono la dignità di chi ha subito dei torti”.

“Conosco ed apprezzo la generosa dedizione e lo zelo che i nostri sacerdoti esprimono in tutte le attività pastorali”, aggiunge il cardinale Sepe.
Secondo quanto si è appreso il sacerdote, che era parroco in una chiesa del centro, ieri mattina ha rassegnato le dimissioni dall’incarico nelle mani di un delegato del cardinale Sepe.

(31 marzo 2012) © Riproduzione riservata

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2012/03/31/news/marano_si_dimette_prete_pedofilo_lettera_di_sepe_ai_sacerdoti-32529804/

Advertisements