Don Seppia, Emanuele Alfano e il numero del giovane albanese

Emanuele Alfano avrebbe conosciuto il minorenne di origini albanesi su Facebook. Dopo un primo incontro fra i due in auto, il numero della giovane vittima sarebbe giunto fino al prete. Prossima udienza il 3 aprile

di Redazione 13/03/2012

Genova – Nuova puntata della vicenda legata a don Seppia, l’ex parroco di Sestri Ponente finito in carcere con l’accusa di aver abusato di alcuni minorenni e dia ver ceduto loro sostanze stupefacenti. Durante l’udienza nel processo a carico di Emanuele Alfano, ex seminarista e amico del sacerdote, don Seppia ha dichiarato di aver ricevuto il numero del ragazzino di origini albanesi da Emanuele Alfano.

Oltre al prete è stato sentito anche il ragazzino di origini albanesi. «Ho conosciuto Alfano su Facebook – ha detto -. Poi ci siamo incontrati, abbiamo avuto un rapporto sessuale nella sua auto, lui mi ha pagato e se n’é andato». Il processo è stato rinviato al prossimo 3 aprile.

http://www.genovatoday.it/cronaca/don-seppia-pedofilia-processo-genova-ultime-news.html

Advertisements