Mese: marzo 2012

Le Iene. Scandalo prete pedofilo a Marano

“Le Iene” nota trasmissione televisiva in onda sull’emittente nazionale Italia Uno nella serata del 29/03/2012 ha fatto capo a Marano, comune di Napoli, e precisamente nella Chiesa di Santo Spirito di Via Piave scovando così un “sacerdote” col chiodo fisso del sesso Il servizio curato dallo storico inviato Giulio Golia […]

Molestato dal prete? Citata in giudizio la Chiesa

Giovedì 29 Marzo 2012 06:58 Antonio Romano NARDO’ (Lecce) – Nell’ambito della prima udienza dibattimentale tenutasi ieri, i giudici del Tribunale di Lecce hanno ritenuto – con un provvedimento senza precedenti in Italia – la Curia di Nardò e Gallipoli responsabile civile per una presunta vicenda di abusi sessuali che, […]

Abusi sessuali, chiesti i danni alla Curia

Sotto accusa il parroco di Nardò Per la prima volta Chiesa in aula come responsabile civile Don Quintino è accusato di molestie su marocchino LECCE – Per la prima volta la Curia viene citata in giudizio dinanzi a un Tribunale penale. Nell’udienza di ieri, i giudici della prima sezione collegiale […]

Il Prete di Marano e Le Iene

Ieri sera, 29/03/2012, la trasmissione Le Iene ha mandato in onda un servizio girato in una Chiesa di Marano di Napoli davvero sconcertante. Il parroco ha ricevuto a sua insaputa degli attori mandati da Le Iene con la conseuta telecamera nascosta e quello che hanno scoperto resterà nella memoria della […]

Minacce e violenza, don Armando resta agli arresti

Ex prete: “Se mi lasci ammazzo la tua fidanzata” Istanza di libertà respinta Ex prete molestatore, parla il successore: “Ho subito minacce” Minacce e violenza, don Armando resta agli arresti Pesaro, 28 marzo 2012 – L’EX PARROCO Armando Bicchiarelli rimane agli arresti domiciliari. E’ accusato di violenza sessuale continuata. I […]

CASO PRETE PEDOFILO: CI SAREBBE UNA SECONDA DENUNCIA

La notizia circola in città da qualche giorno, dalla conferenza stampa romana di giovedì scorso per l’esattezza, ma nelle ultime ore è diventata sempre più insistente prendendo forma a tutti gli effetti. Sembrerebbe infatti che una seconda persona abbia denunciato in procura degli abusi sessuali subiti in giovane età. Ripetiamo […]