Ex arcivescovo di Dublino, morto nel 1973, accusato di pedofilia

Preti pedofili: accusato di abusi ex arcivescovo in Irlanda

LONDRA, 8 DIC – L’ex arcivescovo di Dublino John Charles McQuaid, e stato accusato di abusi sessuali su bambini, riporta oggi il quotidiano Irish Times. McQuaid e’ considerato il prelato cattolico pu’ importante nella recente storia irlandese.

Due accuse specifiche e una piu’ generica ”preoccupazione” sono state riferite alla Murphy Commission, un’inchiesta sponsorizzata dal governo irlandese sui casi di pedofilia da parte del clero in Irlanda.

L’arcivescovo e’ morto nel 1973. La commissione ha fatto rapporto nel 2009, ed e’ stata molto critica dell’arcivescovo affermando che ”non aveva alcuna preoccupazione per il bene dei bambini”, ma le ultime accuse, a causa di un ”errore umano”, sono emerse solo ora. Le accuse non nominano l’alto prelato ma l’Irish Times e’ ”sicuro” che si tratti di lui.

McQuaid non divenne mai cardinale ma il suo potere era immenso dalla consacrazione nel 1940 come arcivescovo di Dublino al ritiro un anno prima di morire.

8 dicembre 2011 | 22:42

Preti pedofili: accusato di abusi ex arcivescovo in Irlanda

Advertisements