Due volte vittima: prima lo stupro, dopo l’omelia

Sul sito di FanoTv è riportata la notizia di un odioso fatto di cronaca avvenuto nella “notte bianca” coincidente con la festività del Corpus Domini durante la quale tre giovani, poi identificati, hanno violentato una ragazza di 15 anni. Durante l’omelia celebratasi il giorno dopo il delegato del vescovo per la diocesi di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola, don Giacomo Ruggeri, dopo avere espresso vergogna per il grave episodio, si è rivolto direttamente alla ragazza e alla sua famiglia condannando la “ pseudo emancipazione che le ragazze di oggi hanno acquisito rispetto alle loro coetanee di alcuni anni fa” e la “sempre più accentuata esibizione del proprio corpo”, invitando i genitori ad essere più attenti “alle modalità di vestirsi” dei propri figli.
Stefano Marullo

http://www.uaar.it/news/2011/07/23/due-vol…ro-dopo-omelia/

Advertisements